Resoconto SXC 2020, 1° Webinar di 5

Il giorno 13 dicembre 2019 il nostro Mr ha effettuato la diretta, inizialmente prevista su Zoom e poi successivamente su Fb, per parlare delle grandi novità in vista di SXC 2020. La diretta è stata la 1° Webinar su 5 in programma. Facciamo un resoconto di ciò che ha detto.

  • TIMEO SED TIMOREM (Temo, ma di temere). L’uomo saggio non teme, ma teme prima di tutto la paura stessa. La paura è il più grande nemico (facendo cose sbagliate, cose insensate, fa perdere opportunità, non fa affrontare sfide). In questi giorni molte persone dicono e si lamentano delle novità, ma non è vero. Il problema non è cambiare, ma si ha paura dei cambiamenti, ma se sono migliorativi perché bisogna temere? L’azienda SXC non pensa a far “scappare” i suoi utenti, ma a migliorare sempre di più il benessere degli stessi. 
    SXC non cambia le regole, ma le migliora. Chi non migliora la propria azienda, con il tempo muore… sopratutto se è un’azienda nuova.
    Il cambiamento è sempre positivo, gli effetti possono essere sia positivi o anche negativi, ma bisogna aspettare per vedere gli effetti; se gli effetti si dovessero presentare negativi l’azienda continuerà a cambiare fino a quando non saranno positivi. 
    Esempio: luglio 2018 per eliminare i multi-account che creavano molti costi per l’azienda si mise l’obbligo di acquisto con valore minimo; quello era necessario che poi dopo 6 mesi è arrivata un’idea migliore per togliere l’obbligo.

  • DISRUPTIVE BUSINESS. Un’opportunità, ma anche una barriera culturale. Il grande impegno, dopo tanti anni, è quello di spiegare come funziona Sixthcontinent perché è nuovo (com’è successo a Steve Jobs). Sixthcontinent è un’azienda nuova che ha creato un’opportunità di business, ma questo ha portato anche problemi (investitori, utenti, ecc.).
    Le lamentele più frequenti sono:   

    • sono Bloccato
    • oddio arrivano le modifiche
    • io chiamo AGCM, fallo anche tu!
    • non mi è mai successo quindi mi prendono in giro

Bloccaggio manuale. Se l’utente è stato bloccato è solo per un motivo: perché ha violato le linee guida, quindi ha fatto qualcosa di illecito o che ha violato le linee guida di Sixthcontinent (50 casi su 700.000 utenti) oppure i multi-account (3000 casi), che però spesso in buona fede e quindi rimasti utenti attivi. Quest’ultimi sono lo 0,004% degli utenti; ciò significa che quelle poche persone hanno solo creato caos.

Bloccaggio DIANA (sistema anti-frode). Altro caso di account bloccato è per le famose “transazioni rifiutate”. DIANA è un sistema migliore al mondo utilizzate da grandi aziende. Questo sistema decide di rifiutare la transazione in base a dei parametri.
Il blocco è automatico, non manuale ed avviane ad 1 transazione su 6 (16%) in quanto ritenuta sospetta. Il motivo è che di questo 16%, un quarto quindi il 4%, viene rifiutato perché la persona non è identificabile nel luogo in cui si trova; il motivo della posizione è importante per segnare il luogo fisico della sicurezza.

Perché non vede dove siamo?

    • navigazione anonima;
    • proxy server (per esempio se si è connessi con la rete di un’azienda) e quindi non veritiero o affidabile;
    • alcune compagnie telefoniche utilizza server dell’estero;
    • altre compagnie telefoniche non inviano le informazioni necessarie per individuare la persona che sta effettuando la transazione;

La consegna dei prodotti fisici e la consegna di prodotti digitali sono completamente differenti. Le transazioni devono essere più rigide per quelle dei prodotti digitali per essere sicuri della realtà. 

  • TURBO (e FAMILY BOX). Non saranno più a lunga attivazione (3-4 o 5 mesi), ma a breve attivazione (dalla breve a 30/60 giorni al massimo).

Come funziona?
Lo sconto generato dalla card (esempio 70€ per avere una Turbo da 100€) viene preso:

    • DAL 100% DEGLI ABBONAMENTI USERS. Abbonamenti Orange e Premium Orange anche se saranno, per esempio, il 30% degli abbonati ad acquistare quella turbo comunque l’azienda ha preso i soldi dell’abbonamento da tutti;
    • DAGLI ABBONAMENTI DEI MERCHANT. Da gennaio 99€/mese.
    • DALLE «COMMISSIONI PER VOLUMI» DELLE CARTE CHE VERRANNO CONVERTITE. 
    • DALLO SCONTO DELLE CARD DEI MERCHANT INCLUSI NELLA TURBO. Per acquistare la Turbo si è necessariamente obbligati ad inserire nel carrello minimo 1 Offerta Sponsorizzata. Il Merchant per stare nella Turbo deve pagare, venda o non venda. 
    • PUBBLICITÀ PAY-PER-SALE. Extra Premio Pubblicitario per ogni card venduta.
    • DALLA VENDITA DEI DATA SUI «FUTURE CUSTOMERS». FUTURE CUSTOMERS sono autorizzare a lasciare le informazioni che una persona possiede sugli acquisti.
    • DAL NO-REDEEM. Card acquistate e non utilizzate per vari motivi.

  • SXC 2020. SXC SI MIGLIORA, PIÙ EFFICENZA PER TUTTI. SXC 2020 stava portando tante novità, adesso sono state introdotte delle nuove postazioni perché facendo degli studi interni si è visto che non andavano bene e altre che potevano andare meglio; quindi si è pensato di migliorare i comportamenti di qualcuno per far stare bene tutti su Sixthcontinent.
    • Si è chiesto alle aziende di non convertire, fuori da Sixthcontinent, le gift card vendute da SXC (prepagate dei supermercati, gift card prepagate ecc.). SXC ha chiesto ai supermercati di modificare i T&C.
    • Eliminare gli OOPS. Si sta lavorando per rimettere tutto in linea entro gennaio 2020.
    • ADV (advertising) con top-brand (oltre piccole e medie). Pubblicità con la vendita di Gift card, o non vendita, significherà generare Offerte con top-brand. 

Su questo si è decisi di migliorare le regole per far risparmiare e guadagnare molto di più all’utente. Portare l’utente ad acquistare le card al 100% dei crediti e l’utente sarà incentivato a comprare i prodotti:

    • esempio: benzina al 100% di crediti aggiungi nel carrello anche una gift card del supermercato

La combinazione di queste card permetterà di sommarsi contestualmente, nel momento dell’acquisto e di portarsi a casa 100€ di benzina quasi gratis.
I crediti SXC varranno il doppio di prima perché sarà possibile comprare il doppio di prima, fino al 100%.

  • Con i nuovi cambiamenti i consumatori aumenteranno il Risparmio/Guadagno del 10% rispetto al modello precedente (20-25% precedente) arrivando al 30-35%.

  • Wallet/Saldo SXC. Essendo caricato anche tramite Lottomatica (contanti) per obblighi di legge l’utilizzo del Wallet sarà moderato. Dopo aver completato i controlli e in base alle simulazioni si deciderà il limite quindi la possibilità di utilizzare (es. 500-1000€ al mese) in modo che l’utente possa coprire i suoi costi mensili, ma senza andare oltre al budget familiare. Tutte le TURBO acquistate saranno convertite in Crediti SXC (salvo richiesta email). Il motivo è che il Wallet ha ancora bisogno di qualche giorno mentre con i crediti l’utente è più libero di poter acquistare immediatamente.
  • PAGAMENO. Avrà un utilizzo con credito variabile, dal 5% fino al 100% con un limite di 5 bollettini. A febbraio 2019 si avrà la possibilità di utilizzare fino al 100% aggiungendo le OS.
  • RICARICACELL. Credito variabile fino al 100% con OS collegate (sempre non prima di febbraio 2019)
  • SHOPPING CARD. SCELTA DEI CREDITI E/O PUNTI: non sarà più presente la possibilità di scelta e il sistema in automatico calcolerà in base al credito disponibile dell’utente se utilizzare il credito fino al massimo (fino al 100%) per chi ha tanti crediti mentre per chi ne ha pochi la percentuale sarà più bassa di pagare con i crediti per consentire l’accumulo e l’aumento degli stessi. 

  • BITSA & AMAZON. Utilizzo del 100% dei crediti con dei limiti (inizialmente più bassi e poi verranno alzati). 

  • CONTRATTI MEDIACENTER. Si stanno firmando i contratti con MediaCenter che si riuscirà ad avere un accordo per pianificare i budget. Sixthcontinent nasce ora, è ora che inizia ad espandersi; SXC è entrato nei centri media, nel mercato così importante.

  • SXC 2020. Dopo 2 anni SXC ha fatto un grande investimento sulla migliore azienda al mondo di Designer FROG ed è una multinazionale americana e con questa azienda, dopo mesi di studio e di trattative, si è arrivati a firmare insieme.
    È stato effettuato un ordine molto importante sia nello sviluppo e sia nella formazione per i nuovi sviluppatori di SXC.
    La consegna delle nuove App è prevista entro luglio 2020 con piattaforma nuova più semplice e più intuitiva partendo dalle interviste agli utenti.
    Nelle prime settimane dell’anno l’azienda contatterà gli utenti per chiedere cosa migliorare, cosa non piaceva, cosa piaceva, ecc. (vecchi, nuovi e potenziali utenti).

  • J CURVE & TIME LINE. Gennaio sarà un mese di offerte combinate manualmente mentre dal 1° di febbraio ci sarà la funzione automatica sulle combinazione delle aziende fino al 100%. Da marzo l’utente avrà il 10% in più di aumento di capacità di acquisto rispetto a prima perché la piattaforma sarà più performante. A luglio, con la nuova piattaforma, si risparmierà tempo nell’utilizzo per l’utente.

  • VCONFERENCE. Dopo queste 5 VConference partiranno le fourteen VConference, cioè ogni 14 giorni ci saranno le video-conferenze di 45 minuti sempre di venerdì in diretta o in differita. 

Dal canale youtube di Alessandro Prosperini

Lascia un commento