Obbligo Sponsorizzata al primo acquisto per tutte le card comuni

Superdavix

Alla fine è successo ed anzi mi meraviglio come non sia accaduto prima. Dalla convention di Giugno i venti sono cambiati. Se da una parte il Creditback è quasi raddoppiato, dall’altra abbiamo assistito ad una serie di aumenti delle card con obbligo di sponsorizzata, fino a culminare all’ultimo blocco ad ormai tutte le card diverse dalle sponsorizzate. Cosa accadrà in futuro nessuno lo può sapere. I crediti giornalieri aumenteranno? Ci saranno abbandoni di massa? E’ possibile sfruttare ancora questa piattaforma senza perderci a causa delle OS? Provo a rispondere in base alle analisi che sono puramente personali e riprendendo quello che è successo nei precedenti blocchi.Parto dall’ultima domanda. La piattaforma è ancora sfruttabile, DA TUTTI, o meglio dagli account principali di ogni utente. Chi avevacreato più account, anche di familiari, sfruttandoli per fare un solo acquisto pagandoli la metà, può definitivamente dire addio a questi account. Resta solo che gestire il proprio account, quello che porta il vero nome di chi lo sta utilizzando. Ciò significa che, gli account secondari continueranno a maturare i crediti giornalieri, che verranno persi, aumentando di fatto il monte Extra Profit che verrà diviso il mese successivo. E questo è un bene per chi va spesso in Extra Profit. Quindi, gli account principali possono sfruttare la cosa, cercando di raggiungere almeno questa soglia di 300€. Allo stato attuale, la media mensile dei crediti giornalieri è pari a 11,50€ a cui vanno aggiunti 2,50€ dai punti. Senza fare nulla abbiamo nel portafogli 14€. Adesso se non vogliamo perderli, possiamo imboccare 2 strade, ipotizzando di aver azzerato il credito al 30 novembre:
1) acquisto nel mese di dicembre una sponsorizzata da 25€, con credit back più alto possibile (ci aggiriamo intorno ai 9€). al 31/12 avrò ricavato 9€+ 2€ di prima sponsorizzata, + 14€ di pocanzi. Risultato= 25€. Decidiamo di non utilizzarli e bruciare il mese in corso saltandolo. Li utilizzeremo il mese dopo, acquistando una multicard da 50€ a metà prezzo, più la solita sponsorizzata da 25€. Ho speso sempre 50€. Se continuassi ogni mese in questo modo, avrò speso l’equivalente del valore della card che mi interessa, riempiendomi di sponsorizzate che non so se utilizzerò. Quindi, la strada dell’unico acquisto con l’obbligo è la meno redditizia. Andrebbero acquistate altre card dopo lo sblocco, per racimolare ulteriore credit back e raggiungere i 300€. Intato con la multicard e l’OS ho già raggiunto i 75€. Come spendere gli altri 225€? Benzina, ricariche telefoniche, vestiti. Insomma, se si vuole e si ha la disponibilità economica, oltre ai negozi relativamente vicini, è possibile. Se si è geograficamente isolati, si può puntare agli acquisti online. Quasi tutti i brand più comuni hanno l’e-shop e le spese di spedizione gratuite sopra una certa soglia.
2) non amo le sponsorizzate, e punto immediatamente all’extra profit. acquisto 150 di multicard + 150 di ticket fuel opppure 50 di benzina e 250 di multicard, oppure 100 di carrefour e 200 di multicard. insomma, ci possiamo sbizzarrire sulle combinazioni, l’importante è abbinare come sponsorizzata una card dal valore elevato.
 
A chi conviene il primo caso, e a chi il secondo? il primo conviene a chi le spese le vuole affrontare in base alle esigenze nel breve tempo possibile: ho bisogno di fare benzina che sono a secco, settimana prossima prendo il treno, devo fare la spesa lunedi, tra 10 gg il bambino della mia amica fa il compleanno. Insomma a chi ragiona spesa in arrivo=carta da acquistare. Il secondo caso conviene a chi ha un planning a lungo termine sulle spese e sa che la card prima o poi potrà utilizzarla: mi prendo 150€ di benzina, tanto prima o poi la userò, mi tengo il wallet di ideashopping carico, che al bisogno converto. Insomma a chi pensa nella modalità pugliese “STIP CA TROV _ Conserva che trovi”. nel primo caso il cashback delle card oltre il primo acquisto potrebbe essere più elevato, nel secondo no ( esempio di Carrefour SXC 2,50%, multicard come sponsorizzata quasi a zero). Quindi il maggiore credit back potrebbe compensare la sponsorizzata.
 
Passiamo alla seconda domanda. Purtroppo oltre all’abbandono degli account secondari, ci saranno dei forfait degli account principali, perchè geograficamente isolati; perchè prima di SXC utilizzavano brand non presenti sulla piattaforma che ha prezzi inferiori (esempio Eurospin VS Carrefour, Carpisa VS Piquadro, mondoconvenienza VS ikea), trovando antieconomico cambiare il loro stile di vita, passando a brand più cari. Altri abbandoni arriveranno dagli utenti nuovi che si sono trovati in un mondo non facile da capire e per di più con nuove regole dure da digerire. Anche chi, e purtroppo mi dispiace davvero per loro, hanno pochissime risorse economiche. Ricordiamoci che in Italia ci sono ancora pensioni minime e disoccupati, e forse quelle 10€ risparmiati al mese, davano loro speranza di migliorare un minimo la loro condizione.
Sicuramente non abbandoneranno i veterani, gli spendaccioni seriali, quelli che anche prima di sixthcontinent utilizzavano quei brand per fare la spesa.
Quindi, la domanda cardine è: aumenteranno i crediti giornalieri? forse di qualche centesimo. Sicuramente aumenteranno gli Extra profit, a seguito degli abbandoni. Vedremo l’andamento dei crediti nei prossimi giorni

Un pensiero riguardo “Obbligo Sponsorizzata al primo acquisto per tutte le card comuni

Lascia un commento